FOLLIERI: “Lavoriamo duro per portare a termine la trattativa…”

1
2068

“Ringrazio chi in queste ore mi sta scrivendo, facendomi arrivare fiducia e speranza. Lavoriamo duro e la nostra determinazione a portare a termine la trattativa è pari al nostro entusiasmo per questa sfida. Ma è dalle sfide che nascono risultati e le soddisfazioni più grandi”. Così, su Facebook, Raffaello Follieri che ha dichiarato di avere l’intenzione di procedere all’acquisizione del 100% delle quote del Calcio Catania.

Follieri ha, inoltre, aggiunto in un’intervista a Tuttosport:

Avrei preferito che la trattativa rimanesse sotto traccia ancora per un po’ di tempo per tanti motivi. Comunque adesso dobbiamo cominciare a lavorare a tutto spiano e lo stiamo facendo, anche per dimostrare che il mio interesse è reale e concreto“.

Ciò che è successo a Foggia e Palermo ha danneggiato la mia immagine, anche se alla fine questi due club sono falliti non soltanto per i loro debiti elevati. Quello che posso dire ai tifosi del Catania è che non avrei avuto alcun interesse ad espormi come sto facendo se non avessi l’intenzione di prendere questa società. Il mio obiettivo è che la trattativa, quando inizierà, possa avere successo anche perché non vado certamente in cerca di pubblicità negativa“.

I miei avvocati e quelli del Calcio Catania si stanno confrontando e scambiando quei documenti che sono necessari per rendere il quadro più chiaro ad entrambe le parti. Il mio obiettivo è quello di rilevare il 100% del club e di farlo entro la fine dell’anno in modo da poter subito mettere le prime basi per il rilancio della squadra, con un rafforzamento della rosa nel calciomercato di gennaioHo già costituito la società che si occuperà dell’operazione. Il denaro è depositato in una banca inglese per cui dobbiamo soltanto analizzare i numeri che ci fornirà il Calcio Catania“.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. “Ciò che è successo a Foggia e Palermo ha danneggiato la mia immagine”.
    Ehm, no, non credo sia quello che è successo a a Foggia e Palermo… Più che altro quello che è successo oltre oceano…

    Caro Pulvirenti, di sbagli ne hai fatti ma hai fatto anche tanto di buono. Non chiudere col Catania condannandoci a morte. Grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.