FORTE’: la crisi si fa sentire anche ad Agrigento e Trapani, sciopero ad oltranza

0
246

La crisi dei supermercati Fortè colpisce tutta la Sicilia. Lo sciopero ad oltranza continua anche nelle province di Trapani e Agrigento. Nel trapanese quasi tutti i market sono chiusi da Natale con una sessantina di lavoratori che temono seriamente di perdere il lavoro non percependo lo stipendio da cinque mesi. Ad Agrigento, invece, circa 80 agrigentini manifestano forte preoccupazione. Il segretario di Fast Confsal Manlio Cardella ha spiegato di essere stato ricevuto dal Prefetto e che “la situazione è davanti al Tribunale di Catania che si pronuncerà nei prossimi giorni”. Aggiungendo di avere “chiesto che venga attivato un tavolo di crisi per capire come gestirla e far sì che a pagare non siano 80 padri di famiglia”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***