ACCADDE OGGI – 23 febbraio 2011, contestazione a Catania in A. Lo Monaco: “Torre del Grifo vale sei Ibrahimovic”

0
950

Conferenza stampa dell’Amministratore Delegato del Catania Pietro Lo Monaco in data 23 febbraio 2011. Rossazzurri in Serie A e periodo di contestazioni alle pendici dell’Etna. Il dirigente di Torre Annunziata si schierò totalmente a protezione del giocattolo Catania ‘bacchettando’ i tifosi attraverso le seguenti dichiarazioni:

“A tutti quelli che contestano dico che possono insultarmi sin dal primo minuto invece di aspettare il ventesimo, ma la squadra va sostenuta. Da domenica non andrò piu’ allo stadio, non posso più vedere certa gente criticarci a prescindere da quel che succede in campo. C’è chi rema contro, da due anni lavoriamo in un clima quanto meno particolare. I giudici stanno in tribunale e basta. Fa testo solo la storia, non le chiacchiere. Nell’ambiente c’è una certa assuefazione, eppure esisterebbero molti motivi per essere fieri del Catania”.

“Abbiamo costruito un centro sportivo che vale sei Ibrahimovic messi insieme, ma, per assurdo, anche questo è diventato uno spunto per criticarci. Nessuno, invece, ricorda in che condizioni era la società quando l’abbiamo rilevata. Viviamo un momento di abbandono e questo si riflette sull’intero ambiente. Si pensa solo a contestare. Siamo diventati la penultima squadra della Serie A per numero di presenze allo stadio e questo vuol dire qualcosa”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***