PAOLUCCI: “Quando tifo urlo da matti per il Catania. Mancano i gol, arriveranno tempi migliori”

1
1368
Michele Paolucci

Riportiamo un estratto delle dichiarazioni rilasciate al quotidiano La Sicilia dall’ex attaccante rossazzurro Michele Paolucci, attualmente in forza ai canadesi del Valur, sempre molto legato al Catania:

“Quando anche in Canada mi chiedono quale sia la squadra del cuore, io rispondo Catania. Molti sgranano gli occhi, ma la passione non ha categoria. Sento molti dei compagni di prima. In città ho lasciato tanti amici e mi sono sposato a Catania. Ora è frustrante vederlo in C, il Catania era come l’Atalanta di oggi. Ho seguito la gara di Terni, poi in Canada affitto le partite e quando tifo urlo da matti. Cerco di non perdermi un solo incontro”. 

“Se vanno via Lodi, Sarno, Di Piazza e gli altri la situazione è grave. Magari sono state scelte tecniche. Mancano i gol. Arriveranno, mi auguro da tifoso. Troppi cambi ogni stagione. Quest’anno sarà molto dura, ma non è detta l’ultima parola. Mister Lucarelli ha portato entusiasmo. Immaginava problemi, ma non che fossero tanti. E’ una persona che lotta, un passionale. Pian pianino il Catania si è ricompattato. Al minimo errore l’ambiente si abbatte, perchè c’è passione e si è abituati a vincere. Ma arriveranno tempi migliori”. 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

Comments are closed.