CATANIA REWIND: cronaca di tutte le vittorie in C dal 2015, partenza etnea col botto a Matera

0
145
Matera stadio

Riavvolgiamo il nastro di questi cinque anni di permanenza del Catania in Serie C ripercorrendo la cronaca di tutte le vittorie rossazzurre, partendo dalla gara di Matera. Era il 20 settembre 2015 e gli etnei si apprestavano a disputare il torneo di Lega Pro, categoria in cui furono relegati dalla giustizia sportiva a seguito della sentenza sul caso “Treni del Gol”.

Fu il piccolo stadio di Matera ad accogliere la formazione rossazzurra appena spedita in Serie C. A guidarla in panchina l’ex terzino di Cagliari, Lazio e Milan Pippo Pancaro, il quale decise di accettare l’incarico di guida tecnica in quell’estate caotica e tormentata. A scendere in campo dall’inizio tra le fila del Catania furono il portiere Liverani, i difensori Parisi, Pelagatti, Bacchetti e Nunzella, i centrocampisti Scarsella, Agazzi e Castiglia e gli attaccanti Russotto, Calil e Di Grazia. Quell’afosa domenica di settembre un centinaio di supporters etnei si misero in viaggio e raggiunsero la “Città dei Sassi” per sostenere la squadra nell’arduo compito di espugnare l’impianto lucano e incamerare i primi tre punti della stagione.

L’incontro fu caratterizzato da un ritmo elevatissimo sin dalle battute iniziali. Mister Pancaro pur con una squadra a corto di preparazione decise di non rinunciare alle tre punte nel tentativo di scardinare la retroguardia avversaria. Una scelta che si rivelò azzeccata poiché Andrea Russotto, il giocatore dotato di maggior inventiva, scodellò nell’area di rigore materana un pallone su cui si avventò Fabio Scarsella, di professione centrocampista con il vizio del gol, il quale con un abile pallonetto riuscì ad anticipare il portiere in uscita ed insaccare in rete.

Il gol dell’1-0 mise l’incontro subito in discesa dopo tredici minuti. La reazione del Matera fu veemente, tuttavia una retroguardia attenta ed ordinata e un portiere determinante impedirono ai lucani di pervenire al pareggio. Il triplice fischio dell’arbitro sancì il successo del Catania, il quale partì con il piede giusto e grazie a quella vittoria iniziò a ridurre la pesante penalizzazione in classifica.

VIDEO – HIGHLIGHTS PARTITA
In caso di problemi di visualizzazione, clicca qui

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.