LO MONACO: “Due volte vicino alla Fiorentina. Montella, a Catania uno dei migliori calci espressi in Italia”

0
5049

Ai microfoni di Radio Bruno l’ex Amministratore Delegato del Catania Pietro Lo Monaco parla di quando si è presentata, in passato, l’ipotesi di un approdo alla Fiorentina e di mister Vincenzo Montella:

“Io vicino alla Fiorentina? Quando nel 2012 decisi di andare via da Catania, la prima società che mi contattò fu proprio la Fiorentina, poi la cosa è sfumata. Nel 2016 c’è stato un secondo contatto con un allora dirigente viola che mi disse che si stavano vagliando due posizioni: una era il ritorno di Corvino e l’altra era la mia posizione. Montella? L’ho avuto a Catania, l’ho preso che non aveva nessunissima esperienza in Serie A. Mi intrigava molto come faceva giocare la squadra. A Catania ha fatto un anno bellissimo, in cui giocava uno dei migliori calci in Italia, cosa che ha riproposto anche a Firenze. So di dire cose impopolari a Firenze, ma Montella come allenatore è un valore aggiunto. Tuttavia va supportato: se non gli metti a disposizione una squadra in sintonia con il suo modo di intendere il calcio vai a finire contro un muro. Lui forse adesso deve ritrovare un po’ di serenità, ma ha bisogno di una squadra adatta al suo calcio”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***