SGHEDONI (Pres. Modena): “Serie C, sarà strage con metà delle squadre che non s’iscriverà”

0
213
foto Il Resto del Carlino

Dichiarazioni allarmanti, quelle rilasciate a La Gazzetta di Modena da Romano Sghedoni, presidente del Modena sul futuro del calcio italiano a causa dell’emergenza Coronavirus:

“Sarebbe bello portare a termine i campionati, magari anche con formule differenti e accorciando la stagione. A giugno e luglio si potrebbero recuperare le gare non disputate e finire così in maniera regolare. Il Modena e i suoi tifosi possono restare tranquilli che non avranno problemi, ma in Serie C ci sarà una strage perché si iscriveranno la metà delle squadre attuali. Caleranno le sponsorizzazioni, le campagne abbonamenti saranno ridotte e le entrate diminuiranno ancora. Sarà dura per tutti”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***