SERIE C – Sogliano (D.S. Padova): “Sì a promozioni e retrocessioni. Protocollo sanitario, si dia il giusto tempo ai club”

0
205

Il Coronavirus ha determinato la momentanea sospensione dei campionati, forse definitiva in Serie C. Il Direttore Sportivo del Padova Sean Sogliano interviene su questo tema attraverso i canali ufficiali del club biancoscudato:

“Protocollo sanitario? Si parla molto di serie A, ma mi pare che si dia troppo per scontato che le squadre di B e di C non siano in grado di ottemperare alle misure di sicurezza richieste, quando in realtà a noi nessuno ha mai chiesto niente. Si crei un protocollo condiviso, si dia il giusto tempo alle società per trovare delle soluzioni e si verifichi chi è in grado di farlo rispettare scrupolosamente. In questo modo si potrebbero giocare playoff e playout coinvolgendo le società che sono in grado di allenarsi e giocare in sicurezza. Penso che funzionerà così anche per le fabbriche, no? Riaprirà chi potrà far rispettare le misure di sicurezza”.

Tutte le categorie devono avere sia le promozioni che le retrocessioni, sia i playoff che i playout. Si cerchi in tutti i modo per trovare una formula, ma non esiste che un campionato possa avere solo le promozioni e non le retrocessioni. Nessuna promozione né retrocessione dovrebbe essere decisa a tavolino, ma semmai sul campo. E’ chiaro che io preferirei finire il campionato e poi fare i playoff, ma se non è possibile si facciano almeno playoff e playout. Se poi proprio non fossimo in nessun modo capaci di riprendere a giocare, allora come ultima soluzione c’è l’assegnazione per sorteggio ma ci devono essere sia le retrocessioni che le promozioni. Non può essere una questione di comodo, ma di principio”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***