CESSIONE CATANIA: Comitato e gruppo USA, i prossimi step. Lucarelli spettatore interessato

0
4225
Torre del Grifo, Catania

Giunti a metà maggio, il Calcio Catania è ancora in mano a Finaria, holding non in grado di far fronte alla situazione debitoria affidatasi al concordato preventivo proprio per la impellente necessità di vendere. Nessun’altra via d’uscita per l’attuale proprietà, che ancora ha pagato solo una piccola parte degli emolumenti ai propri tesserati. I problemi ci sono ed effettuare il passaggio di consegne è l’unica soluzione funzionale alla continuità aziendale. Soddisfacendo, al tempo stesso, i creditori attraverso l’opera dei commissari incaricati dal tribunale fallimentare a fare una relazione al giudice – “mero” controllore di legalità – sulle proposte ricevute. Proposte che, ad oggi, non si sono concretizzate ad esclusione dell’offerta del Comitato e dei pour parler con gli altri soggetti interessati, in particolare il gruppo USA e figure riconducibili all’imprenditoria del Nord e del Centro Italia. Punto di attrazione, il centro sportivo Torre del Grifo Village.

A proposito del Comitato, allo scopo di riprendere la trattativa con maggiore impulso, entro il fine settimana costituirà una S.p.A. adeguatamente patrimonializzata. Sarà il preludio all’invio di una nuova offerta indicante la perentorietà della risposta per un’adeguata pianificazione aziendale e sportiva. Contestualmente, il gruppo statunitense che sarebbe leader mondiale nella ricerca e distribuzione del petrolio e del gas naturale – su indicazione di un proprio fiduciario della provincia di Enna – ha manifestato un interessamento ma senza ancora approfondire la questione. Il legale rappresentante, l’avvocato Alessandro Lombardo (studio legale Demaria e Associati di Torino), sarà in Sicilia giovedì o al massimo venerdì.

Il viaggio alle pendici dell’Etna si riterrà utile da un lato per conoscere la reale consistenza del gruppo americano, dall’altro affinchè quest’ultimo abbia piena contezza del quadro d’insieme valutando se portare avanti la trattativa, presentando eventualmente un’offerta entro la settimana successiva. Spettatore interessato mister Cristiano Lucarelli, il quale ha ancora un anno di contratto con il Catania e ripartirebbe volentieri da qui ma solo in presenza di prospettive ambiziose. Altrimenti prenderà in considerazione la possibilità di allenare altrove, dato che gli estimatori non mancano.

===>>> CESSIONE CATANIA: l’interesse del gruppo USA finisce in Procura, avanza il Comitato

===>>> AVV. FINARIA: “Gruppo USA, procura mandato non era veritiera e dubbi autenticità su documento di riconoscimento”

 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***