PAGLIARA: “SpA nasce con finalità acquisto, tempistiche importanti”

0
2253

Fabio Pagliara, Presidente del ‘Comitato promotore per l’acquisizione del Catania Calcio’, torna sulla costituzione della S.p.A ai microfoni di Antenna Uno Notizie:

“La SpA nasce perchè fin dall’inizio si è pensato ch per rilevare le azioni del Calcio Catania dovesse costituirsi una società, non essendoci il grande imprenditore che interviene in prima persona. Una società con capitale interamente versato, di scopo, che dura fino a quando questo è possibile. I soci che intervengono in questa prima fase compongono una società finalizzata all’acquisto, anche il capitale nasce con questa motivazione. In una compagine come questa poi è normale che subentrino altri soci che potrebbero prendere altre azioni, effettuare aumenti di capitale, ecc…”.

“Dare un tempo per la valutazione dell’offerta da parte del Calcio Catania non dipende dalla messa in mora dei giocatori o dal valore del loro cartellino: per programmare, dopo l’acquisto, è evidente che ci vuole un lasso di tempo che consenta di poter predisporre nuove formule di abbonamento ad esempio, lavorare sulle sponsorizzazioni e fare scelte ponderate sulla parte squisitamente tecnica. La questione legata alle tempistiche è importante perché non si può pensare di programmare una attività, un campionato, se non si parte per tempo a programmarlo e lavorarci. È molto complicato specie in un momento come quello post-Covid”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***