CATANIA REWIND: cronaca di tutte le vittorie in C dal 2015, Curcio archivia la pratica Picerno

0
90

Il 26 febbraio (un mercoledì) il Catania si impose per 2-1 sul Picerno allo stadio “Alfredo Viviani” di Potenza. L’infrasettimanale di campionato arrise alla formazione rossazzurra, capace di ribaltare l’iniziale svantaggio con due gol del trequartista Alessio Curcio realizzati nel primo tempo.

Il Catania approcciò la sfida in terra lucana con leziosità e il Picerno ne approfittò per guadagnare campo. Al 5′ la velenosa traiettoria del centrocampista palermitano Pitarresi fu motivo d’apprensione per la porta di Furlan, salvata tre minuti più tardi dall’intervento provvidenziale di Pinto sul possibile tap-in di Cecconi. Gli sforzi della squadra di casa furono premiati al 16′, quando Santaniello (attaccante rivelazione del Girone C) riuscì ad anticipare Furlan in uscita realizzando il gol dell’1-0.

Gli etnei emersero con decisione nel finale di frazione. Al 36′ Di Molfetta batté un corner corto dialogando con il giovane Capanni, il quale effettuò un cross d’esterno destro su cui si sviluppò l’azione del pareggio finalizzata da Curcio. Tre minuti dopo Priola atterrò ingenuamente Di Molfetta nella propria area di rigore, l’arbitro non poté fare altro che constatare l’infrazione e accordare la massima punizione al Catania. Curcio indovinò l’angolo alla sinistra di Pane e portò i suoi sul 2-1.

Nel secondo tempo i rossazzurri si limitarono ad amministrare il vantaggio in maniera ordinata, tuttavia il Picerno ebbe due ghiotte occasioni per pareggiare. Al 53′ il colpo di testa di Cecconi su spiovente di Guerra dalla fascia sinistra lambì il secondo palo, mentre al 65′ il tentativo su punizione dell’attaccante Nappello si spense sopra la traversa. Fu la quarta affermazione esterna in campionato e il quinto risultato utile complessivo per una squadra ormai dalle solide fondamenta tattiche.

VIDEO – GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

#PicernoCatania 1-2

#PicernoCatania 1-2

Posted by Calcio Catania on Thursday, 27 February 2020

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***