TERNANA – CATANIA: la sfida si arricchisce di un nuovo capitolo, Lucarelli a caccia dell’impresa

0
2202

Tra le partite in programma per il secondo turno dei play-off di Serie C spicca senz’altro il match tra Ternana e Catania, le quali si affronteranno per la quinta volta in questa stagione. Si arricchisce quindi di un nuovo capitolo la sfida tra la squadra umbra e quella siciliana, essendosi già scontrate quest’anno in quattro occasioni tra campionato e Coppa Italia di categoria. Il bilancio pende in favore delle Fere, le quali si sono aggiudicate entrambi i match casalinghi con i risultati di 3-2 e 2-0, pareggiando le restanti sfide giocate al “Massimino” con un doppio 0-0. In altre parole il Catania è chiamato ad infrangere il tabù stagionale nei confronti degli umbri.

La formazione rossazzurra è obbligata a vincere se vuole continuare ad alimentare le proprie chance in questi play-off, dato che la Ternana vanta il miglior piazzamento in ottica qualificazione (5°). Quella allenata dall’ex atalantino Fabio Gallo è una squadra spigolosa, ben assortita in ogni reparto e difficile da perforare. Dopo aver perso la finale di Coppa Italia ha eliminato l’Avellino al primo turno senza eccedere, chiudendo l’incontro sullo 0-0.

Cristiano Lucarelli, il quale ha da poco eguagliato il traguardo delle 200 panchine, intende regalarsi insieme ai suoi ragazzi un’altra notte da protagonista, con un’intera città stretta attorno ai propri “eroi” del rettangolo verde. Per la legge dei grandi numeri potrebbe anche scapparci una vittoria come trent’anni fa, quando le reti di Andrea Salvadori e Claudio Pelosi spianarono la strada al successo sul campo ternano nella lontana stagione 1990-91.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***