BERGESSIO: l’ex Catania non perde il vizio del gol, a segno nel Superclásico d’Uruguay

1
655
Gonzalo Bergessio, Catania

A distanza di cinque mesi dall’ultima gara del massimo campionato uruguaiano giocata, l’ex punta rossazzurra Gonzalo Bergessio torna in campo dopo la lunga inattività causa Covid-19. Lo fa dimostrando di non avere perso in alcun modo l’istinto del bomber. Bergessio il gol ce l’ha nel sangue, confermandolo anche in occasione del Superclásico uruguaiano contro il Peñarol. Gara molto attesa da quelle parti, disputata senza pubblico sugli spalti dello stadio “Centenario” e sotto una fitta nebbia.

La punta classe 1984 ha sbloccato il derby alla mezz’ora di gioco con un perfetto colpo di testa che non ha lasciato scampo al portiere, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La realizzazione di Bergessio, tuttavia, non è bastata ai fini della vittoria. Il Peñarol, infatti, ha trovato con David Terans la via del definitivo 1-1 quando mancavano dieci minuti al 90′. Resta la soddisfazione personale del 36enne attaccante argentino ex Catania, autore di una cinquantina di gol da quando indossa la casacca del Nacional Montevideo e ancora con tanta voglia di divertirsi ed entusiasmare.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

Comments are closed.