ESCLUSIVA – Cianci, l’agente: “Ha molte richieste, il Catania l’ho sentito due volte…”

0
1346
foto canalesassuolo.it

A proposito di Pietro Cianci, attaccante in uscita dal Teramo, abbiamo chiesto al procuratore Alberto Bergossi se il Catania avesse mosso passi concreti dopo i contatti avviati nei giorni scorsi. Ecco quanto rilasciato ai microfoni di TuttoCalcioCatania.com:

“La mia sensazione è che Cianci interessi fino ad un certo punto al Catania. All’inizio mi hanno chiesto informazioni, so che è un giocatore che piace. Conoscono bene le sue caratteristiche sia l’allenatore che la dirigenza. E’ un calciatore che quando entra spacca le partite, cattivo, mancino, forte di testa, alto 1.93. Secondo me in una Lega Pro a vincere andrebbe molto molto bene. Su Cianci 3-4 squadre mi chiamano tutti i giorni, ho registrato almeno 6-7 richieste. Pellegrino l’ho sentito la prima volta, poi una seconda mi ha chiesto quanto guadagnasse e come fosse messo col Teramo. Credo anche che il Catania debba muoversi in uscita, ma questa è solo una mia valutazione. Una cosa è certa, da qualche parte Cianci andrà. Lui vuole lottare per obiettivi importanti. Ha due anni di contratto, con un diritto di recompra in favore del Sassuolo. Ultimamente mi hanno contattato squadre come Sudtirol, Novara, Bari, Pistoiese… ho fatto anche un sondaggio con Ascoli e Venezia. In cima alle preferenze lui metterebbe Bari per un discorso affettivo, essendo nato a Bari Vecchia. Magari il Catania avrà qualcun altro nella testa, non riescono a prenderlo e poi virano su Cianci. Le dinamiche del mercato sono particolari. Al momento, comunque, il Catania non l’ho risentito”. 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.