MODULO: 3-4-3 o 3-5-2 a Francavilla Fontana?

0
716

Linea difensiva a tre che ha dato, finora, segnali più che lusinghieri al mister. Giuseppe Raffaele punta forte sul trio composto da Tonucci, Claiton e Silvestri. Non solo per l’affidabilità garantita a protezione della difesa, ma anche per il loro indice di pericolosità nelle situazioni da palla inattiva che, non a caso, li ha visti segnare finora un gol a testa.

Da centrocampo in su, invece, le soluzioni sono due: mediana a quattro con un tridente offensivo sfruttando appieno la spinta sulle corsie laterali come tanto piace all’ex allenatore del Potenza, oppure propendere per lo schieramento dei quinti di centrocampo e due punte. Quale modulo per il Catania? Probabile la riconferma della prima soluzione tattica che vedrebbe Maldonado in cabina di regia, pronto ad agire in mezzo con uno tra Rosaia e Welbeck. Un 3-4-3 che potrebbe anche trasformarsi in 3-4-1-2 o 3-5-2 in base alle situazioni di gioco ed ai movimenti effettuati da Biondi, perno dello scacchiere tattico rossazzurro.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***