CATANIA – TURRIS: bissato lo 0-0 del ’97, quarto pareggio della storia in Sicilia

0
148

Come cambiano i precedenti tra Catania e Turris in terra sicula

Turris ancora a secco di vittorie nella storia dei confronti (otto complessivi, ndr) con il Catania in Sicilia ma che, in compenso, raccoglie il quarto pareggio esterno. Fermo a quattro il numero di successi etnei. I rossazzurri hanno ritrovato sul loro cammino la Turris ventidue anni dopo l’ultimo match giocato sotto il vulcano. Era il 20 settembre 1998 (terza domenica di campionato, ndr) quando la squadra all’epoca allenata da Piero Cucchi incamerò i primi tre punti di quella fantastica cavalcata culminata con il ritorno in Serie C1. La formazione corallina fu regolata con il più classico dei 2-0. Al vantaggio siglato al 71′ da Ciccio Passiatore su calcio di rigore replicò tre minuti più tardi Roberto Manca con un tap-in vincente.

Lo 0-0 maturato domenica ripete il pareggio a reti bianche risalente alla semifinale d’andata dei Play-off di Serie C2 1996-97, risultato che pregiudicò il cammino rossazzurro condannando il Catania alla permanenza in C2. I corallini, invece, ebbero poi la meglio nella decisiva sfida promozione giocata ad Avellino l’8 giugno 1997.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***