CRISTALDI: “Giochiamocela a viso aperto migliorando la fase offensiva. Avellino forte, ma anche noi lo siamo”

0
353

Vigilia di Avellino-Catania. Il collaboratore tecnico rossazzurro Gianluca Cristaldi rilascia alcune dichiarazioni in vista della gara:

Dobbiamo ripetere la prestazione offerta contro la Turris in termini di palleggio, migliorando le cose che non sono andate bene. Siamo sicuri di avere a che fare con un gruppo di ragazzi molto intelligenti, che sanno chi andiamo ad affrontare domenica. L’Avellino è una squadra forte, attrezzata per il salto di categoria e vanta giocatori importanti per la categoria soprattutto in attacco. Sappiamo benissimo che dobbiamo fare qualcosina in più. Ma anche noi siamo forti, bisogna andare lì cercando di fare la partita con spensieratezza, voglia e senza remore. Giochiamocela a viso aperto, serve la massima concentrazione e determinazione, attaccare con maggiore ferocia e determinazione. Ricercando anche più spesso il tiro dalla distanza, che ultimamente è un pò mancato”. 

“E’ stata fatta una buona settimana di lavoro, provando qualche giocata specifica finalizzata al miglioramento della fase offensiva negli ultimi 25-30 metri. Ci aspettiamo una crescita soprattutto in questo senso. Abbiamo ancora dubbi su chi schierare in avanti e ce li porteremo fino all’ultimo. Domenica il Mister sceglierà chi farà più al caso del Catania in funzione della gara. Questa è un’annata molto particolare, non solo noi ma tantissime squadre hanno diverse defezioni perchè si è iniziato dopo, qualcuno è arrivato a fine preparazione e siamo stati costretti a metterlo subito in campo. Comunque lo staff sanitario sta facendo un grandissimo lavoro, contiamo nel giro di poco tempo di avere tutti a disposizione“.

VIDEO – Le parole di Cristaldi in vista di Avellino

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***