DA ‘LA SICILIA’ – Noce: “Catania, speravo di giocare prima o poi. Ad Avellino per vincere”

0
700

“Catania, adesso mi sento rinato”. Così titola il quotidiano La Sicilia mettendo in evidenza le parole del giovane difensore catanese Mario Noce, a commento del pareggio a reti bianche con la Turris.

“Non era facile entrare in corso in una gara così delicata, ma credetemi, ho messo cuore e grinta – ha proseguito – Se speravo di giocare? Prima o poi sì. Contro la Turris non pensavo di entrare, ma ero comunque pronto mentalmente. Alla fine ho provato una grande gioia. Peccato per il risultato, meritavamo di vincere. Abbiamo giocato solo noi. Spero che il periodo più difficile sia alle spalle. Miglioreremo negli ultimi metri, abbiamo uomini e qualità per farlo. Avellino? Altra battaglia, cercheremo di vincerla”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***