SARAO: “Il gol mi mancava. Bene l’approccio, possiamo fare qualcosa d’importante. Subito testa alla Cavese”

0
747

Secondo gol in questo campionato per l’attaccante del Catania Manuel Sarao che, al termine della partita, commenta così la conquista dei tre punti contro il Bisceglie:

“Sono molto contento per il gol. Da un pò ero fermo, mi mancava. E’ servito anche ad incanalare la partita verso i giusti binari. Era una gara difficile perchè ogni avversario fa la partita della vita quando affronta il Catania. Noi, inoltre, venivamo da un viaggio lungo. Partita non facile da interpretare, siamo stati bravissimi ad entrare in campo facendo in modo che non ci fosse mai la possibilità di riaprire l’incontro. Ci sono assenze rilevanti in squadra ma facciamo quadrato, ancor più consapevoli di potere fare qualcosa d’importante”.

“Mi è piaciuto come la squadra ha approcciato al match, il Mister ci aveva chiesto esplicitamente di aggredire il Bisceglie da subito per indirizzare la partita in un certo modo. Pecorino? Bravo ragazzo e ottimo giocatore. Davanti siamo in tanti ad essere forti, ma bisogna sempre migliorare. Adesso recuperiamo le energie e testa immediatamente alla Cavese, non c’è abbastanza tempo a disposizione. Come mi sento? Sto bene. Ho vissuto veramente male il periodo in cui sono rimasto fuori, anche perchè questo infortunio non mi era mai capitato. Dedico il gol alla mia famiglia che è sempre con me, soprattutto nei momenti difficili”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***