STAMPA PUGLIESE: “Un Catania scafato castiga il Bisceglie. Bucaro, nervosismo evitabile”

0
899

Riportiamo alcuni commenti della stampa pugliese con riferimento alla chiara affermazione del Catania ai danni del Bisceglie, mercoledì allo stadio “Angelino Nobile”.

In particolare sulla testata online bisceglieviva.it si legge: “Severa la punizione, emblematica la lezione. Pretendere di rimontare tutte le volte dallo svantaggio iniziale è troppo anche per il Bisceglie generoso, tenace e propositivo – specie nel primo tempo – del faccia a faccia col Catania sul rettangolo di Lentini. Le disattenzioni, in questa Serie C, si pagano a caro prezzo e gli avversari hanno saputo presentare il conto”. 

Nella ripresa il Bisceglie “ha cercato di restare in partita senza però andare oltre due botte col destro del subentrato Sartore dalla distanza (parata al 64°, fuori bersaglio al 78°). Davvero troppo poco per impensierire un Catania scafato, che ha chiuso i conti a meno di dieci minuti dal termine”. In merito Giovanni Bucaro, l’allenatore nerazzurro stellato è “divenuto protagonista a causa del rosso per proteste rimediato da parte del direttore di gara e – purtroppo – dell’uscita dal rettangolo di gioco caratterizzata da un evitabile nervosismo”.

Su tuttocalciopuglia.com, invece, viene evidenziato che “il Bisceglie crolla a Lentini e torna a perdere, dopo tre pareggi consecutivi, a distanza di un mese dall’ultima sconfitta contro la Juve Stabi: al “Nobile” finisce 3-0 a favore del Catania, che si impone nettamente chiudendo la pratica già nella prima frazione”. Bisceglie24.it sottolinea che la formazione di Bucaro ha pagato “i numerosi impegni ravvicinati” mentre bisceglielive.it parla di “risultato oltremodo punitivo”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***