CURIOSITA’: Reggina, derby vissuto al “Massimino” da Taibi e Patti

0
337

Ha indossato le casacche di tante squadre, non quella del Catania. Eppure, all’età di 32 anni, ci fu un momento in cui il catanese Matteo Patti avrebbe potuto vestire la maglia rossazzurra. Poi, però, il trasferimento non si concretizzò. L’ex difensore del Catanzaro, oggi Team Manager della Reggina, non poteva mancare all’appuntamento di mercoledì sera: il derby di Sicilia per eccellenza, Catania-Palermo. Lo ha seguito direttamente allo stadio “Angelo Massimino” insieme con Massimo Taibi, Direttore Sportivo della Reggina. Tra i due, ad esultare è stato proprio quest’ultimo, palermitano e tifosissimo del Palermo. “Eravamo allo stadio, al Cibali. Ho goduto due volte. Distruggere Patti a casa sua…”, le parole di un’entusiasta Taibi ai microfoni di Reggina Tv. Il dirigente amaranto, peraltro, ha seguito da vicino l’attaccante rosanero Lorenzo Lucca, potenziale obiettivo di mercato a giugno.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***