RUSSOTTO: “100 presenze in rossazzurro grande emozione. Squadra ha grandi valori umani e calcistici, continuiamo così”

0
583

Cento presenze in rossazzurro per Andrea Russotto, che rilascia alcune dichiarazioni nel post-gara di Catania-Avellino:

Il raggiungimento di questo traguardo rappresenta una grandissima emozione per me. Ringrazio chi lo ha reso possibile avendo fiducia in me. Mi riferisco al Direttore, alla società, a mister Raffaele che ha condiviso la decisione del mio ritorno a Catania, Guerini, i compagni che mi hanno accolto bene, aiutandomi in tante situazioni. Non ho mai nascosto l’amore per questa città, per questa maglia. E’ il mio quarto anno a Catania, qui è nato mio figlio, mia moglie è catanese. Ho un legame particolare, sono contento di essere tornato e spero che questa favola duri più a lungo possibile. Purtroppo un piccolo infortunio mi ha tenuto fuori all’inizio, ma questi ragazzi sono stati eccezionali con me e li ringrazio anche per questo, vedevo tutto nero e mi hanno aiutato molto”.

“Grande prestazione contro l’Avellino, grandissima reazione al momento negativo con una squadra forte che sta facendo qualcosa d’importante. Abbiamo dato una risposta notevole, sono contento per i gol ma soprattutto per avere finalmente ritrovato il sorriso la squadra negli spogliatoi. Abbiamo riacquisito quella consapevolezza che nell’ultimo periodo ci era mancata. Siamo contentissimi, ci godiamo questa giornata, pronti alla prossima battaglia. Sono ancora più felice perchè questa squadra ha dei grandi valori umani e calcistici. Era una partita molto difficile, abbiamo fatto qualcosa di bellissimo. E’ stato un momento no, che ci ha buttato giù, però come sempre fatto ci siamo compattati, reagendo a questa situazione cercando d’individuare le cose che magari non andavano. Penso che oggi abbiamo dato una risposta a noi stessi ed a tutto l’ambiente. Questo è un gruppo unito, di lavoratori, che ci crede. La squadra ha enormi potenzialità, può migliorare ancora tanto. C’è da lavorare, prendiamo questa gara come spunto. Non culliamoci, continuiamo a lavorare uniti nelle difficoltà e aiutandoci. E’ un punto di partenza importante oggi”.

VIDEO: le parole di Russotto

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***