LA SICILIA – Tacopina è più vicino al Catania. Soddisfazione da entourage Sigi, attese novità da Mascalucia

0
2272

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

Relativamente al debito da transare, la cifra da parte dell’Agenzia delle Entrate è stata abbassata a 5.7 milioni da onorare in dieci anni. La Sigi aveva chiesto la riduzione fino a 5.3 milioni, ma la risposta dell’Erario è comunque soddisfacente. Oggi è previsto un vertice societario e venerdì è in programma un incontro per stabilire ogni particolare con l’Agenzia. Tacopina, che ha festeggiato il compleanno allo scoccare della mezzanotte con alcuni amici (tra cui Nicolosi), sottolinea al quotidiano che “il debito è ancora oltre i 20 milioni” e di attendere il Comune di Mascalucia, ultimo ostacolo. Dall’entourage di Sigi, intanto, affermano di essere nell’ambito delle condizioni stabilite per continuare la trattativa e arrivare al closing.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***