FUTURO CATANIA: i giocatori attendono l’esito della partita dell’extra campo

1
1037

La stagione del Catania si è conclusa domenica scorsa al triplice fischio del signor Maranesi di Ciampino che ha sancito l’eliminazione dai play-off di Serie C della formazione rossazzurra. Il Catania è uscito di scena al primo turno, in casa e con due risultati su tre a disposizione. Una delusione immane per i protagonisti in campo, i cui volti al termine della gara con il Foggia a fatica sono riusciti a celare l’amarezza per il risultato maturato al termine dei 90′.

Adesso è arrivato il momento dello “sciogliete le righe” per i giocatori del Catania, i quali hanno concluso l’attività agonistica per l’annata 2020-21. I tesserati attendono di ricevere dalla società il pagamento delle mensilità di fine stagione. Alcuni di essi hanno già un contratto in essere con il club etneo per il prossimo campionato, laddove c’è chi il prossimo 30 giugno terminerà la propria permanenza alle pendici dell’Etna per fine prestito o scadenza di contratto.

I giocatori, così come avvenne esattamente un anno fa, attendono l’esito della partita più importante, quella che non si sta giocando più sul rettangolo di gioco ma presso gli uffici di Torre del Grifo e i tavoli degli enti istituzionali. Il futuro del Catania resta in bilico, occorrono risorse immediate affinché la società rossazzurra possa continuare a vivere.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. Be a questo punto visto che nessuno o vuole fare un passo indietro in particolare le istituzioni per me sarebbe più logico chiedere il fallimento così nessuno prende niente e si partirebbe da zero ma senza debiti, altrimenti con questa situazione ,fallisce si fallisce no ,compro io compri tu e compra lui ,rimane in seria c se tutto va bene almeno ancora per 5/10 anni,l’anno fatto Bari, Foggia e Palermo e sono partiti alla grande ,che il Palermo sta lottando ancora per la b e speriamo ci riesca, può farlo anche il catania

Comments are closed.