PORTIERI: gerarchie ben definite per il futuro?

0
576

19 presenze Alessandro Confente, 16 gettoni Miguel Martinez. Nel corso della stagione appena conclusa, ad eccezione di Antonio Santurro che ha giocato una sola volta pagando l’infortunio d’inizio campionato al cospetto della Paganese, non ci sono state gerarchie ben definite per il Catania in porta. Causa in parte attribuibile al Covid e ad altri problemi fisici che hanno colpito l’estremo difensore spagnolo, ma quest’ultimo è rimasto anche a lungo in panchina dopo essersi ripreso e, una volta tornato in campo, non sempre si è rivelao impeccabile. Ancora più altalentante il rendimento di Confente.

L’alternanza di portieri in casa rossazzurra si è rivelata un pò deleteria ed ha fatto ricordare l’annata 2015-2016, quando Luca Liverani ed Elia Bastianoni erano spesse volte in ballottaggio a difesa dei pali. In attesa che il Catania formalizzi l’iscrizione al campionato preannunciata dall’avvocato Giovanni Ferraù, la prossima stagione si potrebbe dedicare maggiore attenzione a tale aspetto. Puntando su un portiere espressamente titolare e due di riserva per provare a dare maggiore sicurezza al reparto arretrato.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***