MIGNANI (all. Bari): “Il Catania non ha avuto occasioni pulite, tre punti che valgono tantissimo”

0
287
foto SSC Bari

La soddisfazione del tecnico del Bari Michele Mignani a commento della vittoria di Catania:

“Abbiamo vinto una partita difficile perchè era la prima volta che giocavamo a quest’ora, faceva molto caldo e le condizioni del campo non aiutavano a giocare a calcio perchè la palla non rimbalzava bene, e noi siamo una squadra che prova a giocare. I ragazzi si sono espressi con personalità, hanno mosso palla, a volte l’hanno forzata un pò troppo ma sono contento perchè si è comunque provato a giocare e creato occasioni anche nel primo tempo, pur non essendo limpidissime. In alcuni frangenti però le partite si possono sporcare quando trovi avversari che si mettono in 10-11 sotto la linea della palla”

“Siamo riusciti a passare in vantaggio e dovevamo ammazzare la partita cercanco il raddoppio, potevamo essere più lucidi in alcune scelte però poi ho ricevuto segnali importanti. Anche perchè quando l’inerzia della partita poteva cambiare sull’1-1, la squadra ha tirato su la testa e ci ha creduto fino alla fine vincendo grazie all’ingresso ancora una volta di un giocatore dalla panchina. Fa piacere. Vittoria che vale tantissimo su un campo difficile, diamo continuità e lavoriamo con rinnovato entusiasmo”

“Abbiamo preso gol su palla inattiva, non deve succedere. Forse abbiamo anche avuto un pizzico di fortuna in queste partite ma a volte la fortuna ti aiuta quando la cerchi. Siamo contenti, non abbiamo fato niente di che ma siamo partiti col piede giusto mettendo un altro mattoncino. Ho inserito Marras perchè volevo coprire un pò di più sugli esterni ma onestamente, a parte qualche punizione e angolo, occasioni pulite il Catania non ne ha avute nell’arco del match. Anche loro hanno provato a vincerla fino in fondo ma siamo stati bravi a crederci e bravo è stato Simeri che continua a dare un grande contributo alla squadra”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***