SERIE A – Andreazzoli (all. Empoli): “Roma, quello scudetto perso a Catania…”

0
908

Intervistato dal Corriere dello Sport, l’attuale allenatore dell’Empoli Aurelio Andreazzoli, ex collaboratore di Spalletti nella Roma, torna a commentare la lotta scudetto dei giallorossi con l’Inter nella stagione 2007/08, quando ci fu incertezza fino all’ultima giornata: “Quell’anno avremmo potuto vincerlo. L’Inter la spuntò al fotofinish, facendo entrare a Parma a 20 minuti dalla fine Ibrahimovic che fece i due gol decisivi, mentre noi pareggiammo a Catania. Mi ricordo il disastro, quel giorno. Di sicuro avremmo meritato di vincere lo scudetto. Qualche danno arbitrale che risultò decisivo c’è stato, è agli atti. Ma ciò che resterà nella storia del club è quello che la squadra ha fatto, il calcio che ha espresso, quella era una delle squadre più belle in Europa”.

A proposito di Catania-Roma, se i capitolini subirono la beffa per la mancata vittoria dello scudetto, i rossazzurri si assicurarono la permanenza in Serie A grazie alla rete siglata da Jorge Martinez nel finale dopo avere preso d’assalto la porta di Doni in un “Massimino” stracolmo.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***