EX ROSSAZZURRI: cresciuto nelle giovanili del Catania, ora Pannitteri jr sogna la Serie B

0
330
Orazio Pannitteri

Era lo scorso mese di aprile quando l’ex bomber del Catania Ciccio Pannitteri, ai nostri microfoni, parlava in questi termini del figlio Orazio, esterno offensivo cresciuto nelle giovanili rossazzurre e che tanto bene sta facendo alla Fermana: “E’ un classe 1999 ed è stato otto anni nelle giovanili del Catania. Negli ultimi due con la Berretti di mister Pulvirenti giocava pochissimo, come Biondi. Dopo l’esperienza di Acireale e Locri, sperava almeno d’iniziare il ritiro con la prima squadra del Catania ma lo hanno lasciato libero. Il rammarico c’è perchè per i ragazzi catanesi giocare nel Catania è un onore. Ha tanti margini di crescita. Già l’anno scorso lo seguivano anche in categoria superiore”.

In questa stagione il ragazzo ha realizzato finora 4 gol ed un assist in 13 presenze nel girone B di Serie C. Il legale del calciatore Claudio Laganà, intervenuto su tuttoc.com, ha parlato del momento che sta attraversando: “Ottimo, un momento che si è meritato. Finalmente ha avuto la possibilità di giocare nel suo ruolo e con continuità, a Pesaro faceva il quinto mentre qui a Fermo viene schierato nel tridente. Ha dimostrato di essere un giocatore pronto ad esplodere negli anni ma mancava il contesto per poterlo fare. A Pesaro ha giocato pochissimo, il primo anno quando ha cominciato a giocare segnando due gol è arrivata la pandemia mentre lo scorso campionato non ha avuto grande spazio nonostante i due gol segnati. Ero sicuro che trovando la fiducia e la continuità poteva fare così bene. Può arrivare in Serie B, se mantiene questi numeri ha tutto per il salto di categoria. Non deve pensare a queste cose, devo continuare a testa bassa perché la sua forza è sempre stato il lavoro e la voglia di fare bene”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***