EX ROSSAZZURRI – Mazzarani: “Amo Catania, ma ho distrutto il sogno di una città nel 2018”

0
4425

Calciatore attualmente in forza alla Carrarese, Andrea Mazzarani raccolta ai microfoni di lacasadic.com i suoi trascorsi al Catania: “Amo quella città, mi ha ridato la gioia di giocare in un momento in cui, dopo l’addio burrascoso al Crotone, volevo smettere. Invece il direttore Lo Monaco mi chiamava tutti i giorni. Ricordo stagioni positive nonostante le penalizzazioni e i mancati stipendi. In quei giorni bui capii cosa significa essere catanese. Si tratta di una piazza che non c’entra nulla con la C. Il rigore sbagliato nella semifinale playoff contro il Siena? Ad oggi è la delusione più grande della mia carriera. Mi sono sentito colpevole di aver distrutto il sogno di una città che oggi sarebbe sicuramente più in alto. Il dolore fu così forte che decisi di andare via, salvo tornare poi due anni dopo per l’amore della gente”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***