CATANIA: “senatori” chiamati a trainare il gruppo verso l’obiettivo sportivo

0
1650

Stante le vicissitudini che sta attraversando il Catania, l’organico che emergerà da questo mercato di riparazione sarà inevitabilmente votato alla “linea verde” con ulteriori giovani che saranno inseriti in gruppo per rimpiazzare i partenti. Con l’arrivo di altri ragazzi nati dal 2000 in poi si prevede inoltre un nuovo abbassamento dell’età media della squadra.

L’organico che sarà chiuso alle ore 20 del 31 gennaio sarà irrimediabilmente “figlio” della delicata situazione che sta attraversando la compagine etnea, con l’esercizio provvisorio corrente che impone una politica di contenimento dei costi di gestione. In questo contesto i calciatori più esperti saranno chiamati a trainare il resto del gruppo al raggiungimento del traguardo sportivo minimo della permanenza in Serie C. Occhi puntati dunque sull’obiettivo primario della stagione, ovvero la salvezza della squadra nel terzo livello del calcio italiano.

L’entusiasmo e l’esuberanza dei giovani sono soltanto alcune delle carte su cui punta mister Baldini al fine di perseguire lo scopo. Il contributo dei giocatori più esperti alla causa rappresenta un fattore determinante in termini di personalità e carisma da trasmettere ai giovani, alcuni dei quali al primo anno tra i professionisti dopo aver completato il percorso formativo nei rispettivi settori giovanili.

Immaginando un ipotetico schieramento di partenza con molti ragazzi stabilmente titolari, risulta facile intuire che i cosiddetti “senatori” del gruppo saranno chiamati a “catechizzare” i compagni più giovani facendo leva sull’esperienza accumulata negli anni e sollecitando la compattezza e unità d’intenti necessari al raggiungimento dell’obiettivo.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***