LA SICILIA: il Catania gioca a Castellammare la partita più scomoda

0
320
foto sportcampania.it

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

Visti gli gli ultimi episodi, guardando al calcio giocato il Catania affronterà a Castellammare di Stabia la partita più complicata. Con quale futuro? Si gioca fino a fine mese, oppure l’esercizio provvisorio sarà allungato per un altro mese ancora per consentire al Tribunale di rilanciare, pubblicare un nuovo bando? Nel clima di incertezza assoluta, la squadra ha raggiunto in bus la Campania e alle 14:30 affronterà una Juve Stabia inviperita per il ko pesante di Palermo. Cattivi pensieri, il timore di un campionato che potrebbe essere bloccato da qui a poco, le scadenze, stipendi da corrispondere entro domani, punti di penalizzazione attesi nelle prossime ore. Non il modo migliore per scendere in campo perchè, come sottolineato nei giorni scorsi da Claiton, “tentiamo di isolarci dall’extra campo, ma siamo uomini e inevitabilmente possiamo risentirne”. Ma il difensore brasiliano ha anche aggiunto: “Abbiamo un cuore e batte per il Catania. Altrimenti a gennaio molti di noi sarebbero andati via perchè avevano richieste”. Oggi il Catania deve pensare alla partita, dando il massimo per i colori rossazzurri.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***