EX ROSSAZZURRI – Angelozzi: “Pelligra imprenditore importante. Il Catania diventerà una società forte. Zarbano, Grella e Laneri…”

0
3338

Il dirigente del Frosinone Guido Angelozzi, ex rossazzurro, interviene ai microfoni di Telecolor per commentare la ripartenza del calcio nella città dell’Elefante con il Gruppo Pelligra:

“Speravo che arrivasse una società forte, che volesse fare un percorso duraturo. Penso sia arrivata, mi hanno parlato benissimo di Pelligra, di origini peraltro siciliane ed è ancora meglio così. E’ un imprenditore molto importante. E poi conosco benissimo Zarbano, da 30 anni. Anche lui di origini siciliane. E’ stato Amministratore Delegato del Genoa fino a poco tempo fa, basta questo per presentarsi come figura top. Conosco anche Grella, che è stato un giocatore imporante, sa di calcio, per un periodo ha fatto il procuratore. Sta nel calcio importante da una vita. Adesso bisogna mangiare pane duro ma partendo da una base importantissima. E poi Laneri è un Direttore che la categoria la conosce benissimo. Serie D e C le ha fatte per tanti anni, soprattutto conosce il territorio. Il Catania diventerà una società forte e arriverà in alto nel tempo”.

“Gli Under in Serie D non fanno la differenza ma sono importanti, come tutti. Giocatori, allenatore, dirigenti. Ogni tassello dovrà fare la propria parte. Il Catania è in buone mani. Ci vuole tempo per costruire e programmare, loro partono in ritardo e questo città e stampa devono saperlo ma hanno le carte in regola per fare bene. Sarà importante la scelta dell’allenatore. Lasciamoli lavorare perchè sono gente di calcio, non sprovveduti”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***