ERREA’: conosciamo meglio lo sponsor tecnico del Catania

0
1994

Catania SSD ed Erreà Sport hanno annunciato il mese scorso una partnership che legherà l’azienda parmigiana, in qualità di sponsor tecnico, al club calcistico etneo. In attesa che vengano rese note le divise ufficiali da gioco per la stagione 2022/23, è curioso evidenziare alcune dichiarazioni rilasciate tempo fa a RadiorEvolution da Angelo Gandolfi, Presidente di Erreà Sport, conoscendo meglio la storia del marchio in questione:

“Erreà nasce nel 1988, è stata fondata dai miei genitori. ’R’ e ‘A’ stanno per Roberto e Annalisa, mia sorella, oppure Rosanna e Angelo, i miei genitori. Decisero di inserire la mia iniziale nel nome del marchio, giusto per non mettermi pressione (ride, ndr). La mia prima mansione fu quella di magazziniere, lavoravo con i muletti e devo dire che ero anche molto bravo, anche se ho fatto qualche danno. Il rapporto fra dirigenza e lavoratore era comunque molto diretto, Erreà è come una grande famiglia”.

Oggi Erreà è un marchio di livello mondiale. Il successo ha portato il brand a vestire squadre di ogni sport e in ogni Paese, come nel caso della Nazionale islandese di calcio, ben nota negli ultimi anni con il grande risultato ottenuto agli europei 2016 dei quarti di finale e la qualificazione ai mondiali 2018 in Russia. “Quando iniziammo la collaborazione con loro, nel 2002, non avevano praticamente nulla a livello calcistico – le parole di Gandolfi – Nessuna struttura adatta a giocare e nessun coperto. Io andai lì nel 2004 quando ci fu l’amichevole con l’Italia, l’Islanda vinse e ci fu festa per due giorni. L’Europeo fu davvero bellissimo. È stata una cassa di risonanza mediatica incredibile, mi intervistarono tantissime tv straniere. Anche ai mondiali abbiamo fatto la nostra bella figura, nonostante l’uscita ai gironi”.

Erreà è cresciuta esponenzialmente, tanto da diventare sponsor tecnico di molte società sportive, da quelle dilettantistiche fino ai più grandi club italiani e internazionali, non solo calcistici ma anche di pallavolo, basket, rugby e altri sport. Forte dell’esperienza accumulata negli anni, Erreà “realizza capi e linee di abbigliamento personalizzate grazie a due fattori di fondamentale importanza: gestione interna dell’intera filiera produttiva e dipartimento grafico creativo e competente”, riporta invece la pagina Facebook ufficiale dell’azienza.

Sottolineando l’importanza di “offrire un abbigliamento tecnico di qualità, dal design innovativo e realizzato con materiali all’avanguardia, per consentire agli atleti che scelgono i nostri prodotti di ottenere performance sempre migliori”. Parole che stimolano la curiosità dei tifosi, i quali non vedono l’ora di verificare il design delle divise da gioco rossazzurre nella stagione che segna la rinascita del calcio a Catania.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***