EX ROSSAZZURRI: Pesce diventa ufficialmente Direttore Sportivo

0
918

Nei giorni scorsi il 41enne centrocampista Simone Pesce, attualmente in forza al Lumezzane (Serie C girone A), ha tagliato il traguardo delle 500 partite da professionista. Presenze ottenute anche vestendo la maglia del Catania, in Serie A. Ma Pesce guarda già ad un futuro diverso nel mondo calcio. Il settore tecnico della FIGC ha infatti abilitato i nuovi Direttori Sportivi e tra questi figura proprio Pesce. Per lui 15 apparizioni in maglia rossazzurra ma intense. Come quando mise a segno il suo primo gol in A nel derby col Palermo.

“Catania mi ha dato la possibilità di maturare e crescere come uomo – ricorda spesso -. C’è stato un periodo dove non ho giocato tanto all’inizio e quindi ho capito l’importanza dei giocatori in un gruppo anche quando non si gioca. Lì ho avuto due allenatori importantissimi per la mia carriera. Uno è stato Giampaolo, l’altro il Cholo Simeone. Mi ha cambiato la mente. È un grande allenatore, sotto la sua guida sono migliorato come uomo. Con lui ho avuto la fortuna di fare il mio primo gol in A nel derby contro il Palermo, a Catania è una partita sentitissima. Per me è stata una gioia che porterò nel cuore per tutta la mia vita. Ho provato un’emozione incredibile in quel momento e mi capita ancora di emozionarmi quando rivedo quelle immagini”, le parole di Pesce che, adesso, lotta con il Lumezzane per la conquista di un piazzamento importante nella griglia playoff.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***