CATANIA-PADOVA: arbitra Nicolini della sezione di Brescia. Precedenti, curiosità e statistiche del direttore di gara

0
2489

E’ stato designato l’arbitro per la finale di ritorno di Coppa Italia Serie C. La partita Catania-Padova, in programma martedì sera al “Massimino”, sarà diretta da Stefano Nicolini della sezione di Brescia coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Giuggioli (Grosseto) e Vincenzo Pedone (Reggio Calabria). Quarto ufficiale Valerio Pezzopane (L’Aquila).

Un precedente arbitrale con il Catania per il “fischietto” lombardo, che ha diretto la sconfitta casalinga per 3-4 riportata in campionato (Serie C) il 30 settembre 2021: a segno per i rossazzurri Moro (doppietta) e Biondi. Si registrano, invece, tre gare del Padova dirette dal Sig. Nicolini: il 6-1 casalingo rifilato al Fano nel 2019, il 2-0 inflitto sempre tra le mura amiche contro la Virtus Verona l’anno successivo e l’1-1 maturato a Vicenza nella passata stagione.

Nicolini è stato in più di un’occasione al centro di forti contestazioni riguardanti il metro di giudizio adottato in campo, ad esempio negli incontri Gubbio-Cesena del 18/11/21, Rende-Rieti del 17/12/21 e Gubbio-L’Aquila del 19 dicembre 2022. In tutte e tre le partite, le cronache dei giornali di Gubbio e Rende hanno parlato di decisioni incomprensibili e spesso anche incoerenti nell’arco della stessa partita; in Gubbio-Cesena addirittura pare sia rimasto negli spogliatoi più di un’ora e mezza per colloqui prolungati con i commissari AIA presenti che evidentemente non hanno potuto non rilevare la prestazione insufficiente del “fischietto” bresciano.

67 partite arbitrate in terza serie (Coppa Italia, playoff e playout compresi) estraendo 386 cartellini gialli e 28 cartellini rossi (di cui 16 per somma di ammonizioni), fischiando 30 calci di rigore. Il bilancio delle partite dirette in C è di 29 vittorie per le squadre di casa, 16 pareggi e 22 successi per le formazioni impegnate in trasferta. In questa stagione sono, invece, 15 le gare dirette in Serie C estraendo 91 cartellini gialli, 6 rossi e concedendo 7 rigori con un bilancio di 4 successi casalinghi, 3 risultati di parità e 9 acuti esterni.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***