LA SICILIA: “Padova-Catania, in arrivo altre denunce e Daspo”

0
1050
Daspo, Questura

Gli uomini della Digos di Catania e quelli di Padova visionano altri filmati per individuare ulteriori responsabili dei disordini di martedì sera all’Euganeo. “L’invasione dei 20 teppisti, ai quali si sono aggiunti altri non tifosi (i dati parlano di almeno 60 persone) viene monitorata in ogni aspetto e particolare”, riporta La Sicilia.

“Il ragazzo (40 anni) che ha aperto il cancello del settore ospiti presidiato da uno steward che oppone poca resistenza permettendo a un gruppo nutrito di teppisti di invadere la pista di atletica e di dirigersi verso le postazioni dei tifosi patavini, è stato arrestato martedì sera, subito insieme ad altri due concittadini di 40 e 41 anni che hanno precedenti per associazione mafiosa, rapina, reati contro la persona e il patrimonio e già raggiunti da Daspo”. Ai tre se ne sono aggiunti altri cinque. “Senza la flagranza di reato, la Digos delle due città provvederà a denunce e Daspo”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***