LA SICILIA: “Tello, ad Avellino comportamento non certo degno del miglior professionista”

0
3702
foto Catania FC

A proposito della squalifica inflitta nei giorni scorsi al centrocampista Andres Tello, all’interno del quotidiano La Sicilia non mancano le critiche rivolte al diretto interessato. “Tello merita un discorso a parte – si legge -. Ma come fa un professionista che perde 5-2 ad Avellino a non stare zitto e riflettere su quel che è stato? Invece questo bel personaggio che fa? Protesta. L’arbitro lo ammonisce (in realtà il direttore di gara ha estratto il cartellino rosso, ndr) e scatta la squalifica. Può capitare di protestare per rabbia e appartenenza. Ma Tello ha dimostrato il contrario: superficialità assoluta e un comportamento non certo degno del miglior professionista. Se ha nervi fragili tanto da farsi beccare non in campo, ma in panca, se ne stia in un angolino a riflettere. Se vuole veramente aiutare questa piazza, cominci a giocare come sa invece di cincischiare e aprire bocca a vanvera”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***