ZEOLI a Telecolor: “Siamo entrati male nel secondo tempo. C’è tensione e si vede”

0
1109
foto Catania FC

L’allenatore del Catania, Michele Zeoli, al termine della sfida che ha visto i rossazzurri sconfitti dal Giugliano al Massimino commenta la partita ai microfoni di Telecolor:

“Gli errori arbitrali in questo momento non sono nei miei pensieri. Le cose nel primo tempo sono andate bene, abbiamo fatto quello che avevamo preparato, nella ripresa invece non siamo riusciti a fare le stesse cose buone. Io sono consapevole di dove sono e di qual è la situazione. C’è da fare tanto lavoro sull’autostima dei ragazzi, prendere dei gol come quelli di oggi… denota tanti limiti di attenzione”.

“Siamo entrati male nel secondo tempo. Il morale è sotto i tacchi, affronteremo il Padova martedì cercando di onorare la competizione, pensando anche al campionato. L’assetto tattico secondo me doveva rimanere questo oggi, abbiamo preso gol su nostre disattenzioni. In attacco mi servivano giocatori più freschi nel secondo tempo, ho visto un po’ di stanchezza. C’è tensione e si vede. Non c’erano i tifosi, non c’era pressione ma le difficoltà sono emerse comunque”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***