STAMPA LOCALE – Patanè: “E’ il Catania delle contraddizioni. Da Padova autogol incredibile. A Francavilla gara importante tanto quanto la finale di Coppa”

0
4803
Angelo Patanè

Riportiamo un estratto delle parole di Angelo Patanè, ai microfoni di Telecolor, nel corso della trasmissione ‘Corner’ dopo la vittoriosa prestazione offerta dal Catania in Coppa Italia:

Questo è il Catania delle contraddizioni. Dopo un’annata sulle montagne russe, i rossazzurri hanno giocato a calcio contro il Padova, ricordando di essere calciatori con un passato importante, anche in Serie B ed A. Spaventa, semmai, il fatto che forse dietro l’alibi della mancanza di preparazione, della pressione mentale e delle scelte dell’allenatore, qualcuno lo abbia preso per ipotesi scusante. Invece quando c’è una posta in palio importantissima, questi calciatori iniziano a giocare. Lo hanno fatto per 120 minuti. Questa squadra sembrava a terra a livello di prestazione e motivazioni, poi ha tirato fuori una prova come quella di martedì sera”.  

L’A.D. del Padova ha commesso un autogol incredibile, quando ha saputo dell’apertura dello stadio ai 1500 bambini ha dichiarato anche di sperare che questi adottassero comportanti virtuosi insieme ai loro accompagnatori. Se adesso dobbiamo davvero ‘mafiosizzare’ anche i ragazzini, farli diventare dei piccoli delinquenti… queste speranze hanno fatto indignare il Catania e la Lega Pro. Tra l’altro lo stadio è stato aperto per 1500 bambini delle scuole calcio con due accompagnatori per ogni scuola calcio”.

“Chiricò? Ha pagato una punizione che è durata una partita e mezzo, quasi due. E’ stato poi in un certo senso riabilitato nel contesto di una partita importante a cui teneva, tra l’altro a Padova ha lasciato un ricordo eccezionale e lì è stato accolto come un’autentica star. Fa specie che un Chiricò ad alti livelli lo abbiamo visto solo nella parte iniziale del campionato finora. Adesso però concentriamoci sulla prossima partita, importante tanto quanto la finale di Coppa Italia perchè da lì può iniziare la vera svolta del Catania”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***