TORRE DEL GRIFO: andata deserta anche la seconda asta

0
2040

Non si concretizza ancora la vendita telematica asincrona del complesso immobiliare “Torre del Grifo Village”. Oggi, mercoledì 10 aprile alle ore 13.00, scadeva il termine per formulare un’offerta con prezzo base fissato a € 21.705.000 ed un’offerta minima pari a € 16.278.750 con cauzione minima del 10% del prezzo offerto. E’ andata deserta anche la seconda asta, dopo la prima che si sarebbe dovuta svolgere lo scorso 11 gennaio. Con ogni probabilità, più avanti verrà fissata una terza asta con ulteriore ribasso di prezzo base e offerta minima.

Nei giorni scorsi il presidente del Catania Rosario Pelligra si era così espresso a La Sicilia in merito ad una eventuale acquisizione della struttura: “La potremmo anche acquisire ma non sarebbe la soluzione definitiva. E’ un impianto piccolo per le idee che ho, non ci sono tanti campi da realizzare per prima squadra, giovani e settore femminile. L’investimento, se conviene, verrà fatto ma non voglio togliere spese volte al miglioramento dell’assetto della squadra nei prossimi anni. Voglio investire per una struttura all’avanguardia e funzionale per il lavoro di prima squadra e vivaio, Torre del Grifo è lontana da Catania, non è grande abbastanza, per i tempi che servono per riqualificare gli spazi con le nostre idee ed esigenze allora sarebbe meglio costruire un impianto da zero. Serve il terreno giusto. Io preferisco costruire una città dello sport vicino alla città e con criteri moderni. Serve una struttura adeguata”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***