EX ROSSAZZURRI – Flavio Russo: “Se torno a Catania? L’importante è giocare con i grandi, in futuro spero di militare in Serie A”

0
3368
foto sassuolocalcio.it

L’attaccante catanese ed ex Catania Flavio Russo, entrato nella storia del Sassuolo Primavera per essersi laureato Campione d’Italia contribuendo a suon di gol (oltre 20 stagionali) a fare le fortune dei giovani neroverdi, ha ricevuto un premio nei giorni scorsi a Paternò. Russo ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sestarete:

“Mi sono tolto delle soddisfazioni, spero di continuare a farlo. Catania? Ovviamente ricordo l’esordio fuori casa ma soprattutto la mia prima gara al ‘Massimino’. Sono molto legato al Catania perché è la città in cui sono nato. Poi è arrivato il trasferimento al Sassuolo ed è stato un bel cambiamento, trovando una società seria, un mister e direttore seri che mi hanno aiutato tanto nella mia crescita. Ho anche preso ispirazione dai calciatori della prima squadra del Sassuolo. Una bella esperienza”.

“Se penso ad un mio eventuale ritorno al Catania? Sono cose che io non so. Ovviamente mi siederò col Sassuolo a parlare del mio futuro. L’importante è andare a giocare tra i grandi a prescindere dalla categoria. Io mi sento pronto e spero di avere un bell’impatto subito a partire dalla prossima stagione. La mia famiglia? Si sente la mancanza da casa, però ho una famiglia molto presente che mi aiuta sempre. Si soffre meno così. Il mio sogno in vista della prossima stagione è di essere capocannoniere, in qualsiasi categoria giochi, in futuro spero di giocare in Serie A”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***