SAGRAMOLA (Brescia): “Lega Pro? Giocatori pensino agli stipendi…”

0
647
Rinaldo Sagramola

Rinaldo Sagramola avverte i giocatori in caso di retrocessione in Lega Pro

Brescia in piena lotta per evitare la retrocessione ma che sembra già spacciato. Tuttavia Rinaldo Sagramola, direttore generale delle rondinelle, continua a credere nella salvezza ed avvisa i giocatori in caso di retrocessione. Queste le sue parole al Giornale di Brescia:

“Qui non molla ancora nessuno, tutti ci credono. Non c’è una persona, in società o nello spogliatoio, che non creda alla salvezza. C’è anche un discorso materiale: la retrocessione farebbe scendere gli stipendi di chi ha contratti lunghi a 25 mila euro lordi. Come motivazione, se qualcuno non ce l’ha, penso possa bastare. I giocatori per la prima volta sono di fronte alle loro responsabilità”.