MUSUMECI (Pres. Regione Sicilia): “Coronavirus, rientri scaglionati evitando esodo. A metà maggio rivedremo misure”

0
273

Il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ospite di Radio Uno Rai per commentare i provvedimenti adottati nella Fase due dell’emergenza Coronavirus in Sicilia:

“Rientri nella nostra regione? Mi rendo conto delle esigenze familiari. In merito alle numerose richieste di rientri dal nord Italia, oggi concorderemo una soluzione che ci consenta di evitare l’esodo, ovvero un rientro molto scaglionato e per i casi di assoluta necessità. Favoriremmo i rientri scaglionati di coloro che sono residenti in Sicilia o dimostrano di esserlo stato fino a ieri e si sono ritrovati per vari motivi in altre regioni durante l’epidemia”

“La linea del rigore ha dato risultati. Siamo pronti ad allargare le maglie, ma con cautela. Non si vuole sprecare il risultato raggiunto. A metà maggio rivedremo le misure restrittive, ma non come in Calabria: saremo più prudenti. Intanto in Sicilia si può far sport, si può andare nella seconda casa per fare manutenzione e non la spola, oppure per restarci per un mese o due mesi. Per quanto ci riguarda siamo già pronti a un turismo interno, e i lidi balneari sono stati autorizzati a interventi di manutenzione e pulizia”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***