FUTURO CATANIA: Sigi, a breve l’invio della documentazione completa. La corsa contro il tempo continua

0
1753
Torre del Grifo, Catania

Inviata la relazione di Finaria al Tribunale circa la proposta d’acquisto della Sigi, la SpA di recente costituzione consegnerà la parte mancante della documentazione, che pare riguardi ulteriori dettagli sulla consistenza economica di alcuni soci in particolare. Vedremo se entro il fine settimana il Tribunale avrà in mano l’incartamento completo. L’offerta da un milione di euro è già stata presentata, ma il clou dell’operazione è rappresentato dalla capacità di portare avanti un piano industriale che dia solide garanzie ai fini della continuità gestionale del Calcio Catania, anche attraverso il pagamento dei debiti contratti, ma non solo.

Successivamente alla consegna della documentazione residua, verrà attivita la procedura competitiva alla ricerca di altri soggetti eventualmente interessati ad acquisire il Catania. Procedura che dovrebbe essere avviata tra la metà ed il 20 di giugno. In seguito potrebbero registrarsi le prime novità significative, con l’avvicinarsi della scadenza dei 60 giorni previsti per la elaborazione del piano di rientro inserito nell’ambito del concordato preventivo in bianco. Per Finaria sarà comunque possibile ricevere l’autorizzazione ad una eventuale proroga. Il che fa apparire fondato il timore che i tempi per la definizione del futuro dell’Elefante si allunghino, mentre la FIGC pressa per il ritorno in campo della Lega Pro (in attesa del Consiglio Federale) e tra qualche mese ci si dovrà già adoperare per l’inizio della nuova stagione agonistica.

===>>> PAGLIARA fa chiarezza: “Sigi, proposta al Tribunale attraverso un bando. Procedura competitiva speriamo al via prima possibile”

===>>> PELLEGRINO: “Catania, possiamo dimostrare di fare ancora la storia. Documentazione pronta. No a scorporo Torre del Grifo. Play Off solo se ci sono le condizioni”

 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***