GALIGANI: “Girone C, troppi i club in lotta per la promozione. Decisioni inadeguate”

0
411
Vittorio Galigani

Vari trascorsi da dirigente nel calcio italiano, ad esempio nelle società di Milan, Cagliari, Pescara e Ternana per Vittorio Galigani. Tramite tuttoc.com, critica in modo piuttosto netto il criterio di composizione dei gironi di Serie C, soprattutto il raggruppamento meridionale:

La soluzione migliore sarebbe quella dei gironi nazionali. Basta con il pretesto dei costi eccessivi per le trasferte. Chi non è in grado di sostenerli non può certamente giocare tra i professionisti. Non mi sembra giusto che nel girone C siano raggruppati un numero considerevole di club sulla carta oltremodo competitivi. Nel gioco delle promozioni troppi club titolati per una sola promozione. Anche la ripartizione. Non credo che Bandecchi, per esempio, sia contento di confrontarsi nuovamente con Bari, Catanzaro, Catania, Potenza ed altre titolate. La conferma della inadeguatezza di alcune decisioni presidenziali”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***