SERIE C – Lopez (all. Lucchese) tuona: “La Lega Pro non mette davanti la salute dei calciatori, grazie…”

0
237
foto viterbox.it

Situazione delicata per la Lucchese. L’allenatore dei toscani Giovanni Lopez si scaglia contro la Lega Pro e Francesco Ghirelli. Queste le sue parole riprese da lagazzettadilucca.it:

“Siamo reduci da cinque partite nel giro di 14 giorni, con ben 21 calciatori alle prese con gli strascichi del contagio al Covid-19 che mettono a repentaglio la propria incolumità non essendo al massimo della condizione. Abbiamo giocato un paio di partite con 13-14 elementi a disposizione. Alcuni dei quali solo in distinta per onor di firma. Mercoledì saremo in campo a Pontedera. Per questo ringrazio caldamente il presidente Ghirelli e la Lega Pro che mettono davanti il rispetto del protocollo anziché la salute dei calciatori. Sarebbe bastato dilatare nel tempo i recuperi. In Italia viene prima il rispetto dei protocolli che la salute dei calciatori. Non ho dubbi, comunque, che la Lucchese si salverà”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***