CECCARELLI: da promessa della Lazio a protagonista in provincia, ecco il numero 10 alla corte di Baldini

0
657

Il Catania piazza il colpo in avanti assicurandosi «il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Tommaso Ceccarelli, nato a Roma il 2 giugno 1992». Il trequartista proveniente dalla Feralpisalò ha raggiunto un accordo di durata biennale con la società rossazzurra e giovedì arriverà nel capoluogo etneo per iniziare la preparazione con la nuova squadra agli ordini di mister Francesco Baldini. Ai microfoni del sito ufficiale del club, il neo rossazzurro ha dichiarato di percepire «sensazioni molto positive» in vista della nuova avventura calcistica alle pendici dell’Etna.

Cresciuto nel settore giovanile della Lazio, di cui è stato grande promessa in gioventù, la traiettoria professionale di Ceccarelli si snoda essenzialmente in provincia. In carriera ha indossato infatti le casacche di Juve Stabia (gennaio-giugno 2012), Virtus Lanciano (2012-2013), L’Aquila (2014-2016), Lupa Roma (novembre 2016-gennaio 2017), Prato (gennaio 2017-giugno 2018), Monza (2018-2019) e Feralpisalò (2013-2014; 2019-2021), ultima squadra in ordine temporale. Conta 246 presenze e 40 gol tra i professionisti, nonché 4 presenze nella selezione azzurra Under-17.

Nato come trequartista, Ceccarelli predilige giostrare come ala destra ma all’occorrenza può essere dirottato sulla corsia opposta. Mancino elegante e dotato di tecnica sopraffina, è solito convergere verso la trequarti campo avversaria per rifinire l’ultimo passaggio oppure tentare la giocata personale. Eccellente rigorista (su 18 rigori calciati in carriera ne ha sbagliato soltanto uno ai tempi della Primavera laziale), il neo rossazzurro è anche specialista sui calci di punizione.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***