PELLEGRINO: corso per Direttore Sportivo, esami finali

0
964
Maurizio Pellegrino

Da base della Nazionale italiana per l’Europeo appena concluso, il Centro Tecnico di Coverciano è tornato alle attività che ne cadenzano il consueto calendario. L’auditorium ha ospitato gli esami finali del corso per ‘Direttore Sportivo’ organizzato dal Settore Tecnico FIGC. Un ultimo step suddiviso in due parti. Durante la mattinata gli allievi hanno sostenuto le due prove scritte: una legata alla visione di una partita dell’ultima edizione della Champions League, con domande sulla valutazione di un singolo giocatore e sulla visione tattica complessiva di entrambe le squadre, e un’altra prova invece con domande – aperte e a risposta multipla – sul programma spiegato nelle 144 ore di programma didattico. Nel pomeriggio i corsisti, tra i quali il dirigente del Catania Maurizio Pellegrino – particolarmente attivo in questi giorni in sede di calciomercato – hanno quindi concluso il percorso formativo esponendo le loro tesi davanti alla commissione d’esame.

Tra gli allievi del corso federale che hanno sostenuto gli esami finali e discusso la propria tesi, spiccano alcuni volti del calcio italiano, a cominciare dallo stesso presidente del Settore Tecnico, Demetrio Albertini. E poi ancora, tra gli altri: la presidente della Pink Bari, Alessandra Signorile, l’ex azzurra, Raffella Manieri, il vicecampione d’Europa nel 2012 con la maglia della Nazionale, Ignazio Abate, e gli ex calciatori Dario Dainelli, Paolo De Ceglie, Alessandro Matri, Emiliano Moretti e Giampaolo Pazzini.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***