ALBERTINI: “Ho vissuto una delle estati più brutte. Pronti a riscattarci col Bari, possiamo fare molto bene in campionato”

1
1507

Tra i principali protagonisti dell’incontro perso dal Catania a Catanzaro c’è il terzino destro Alessandro Albertini, all’esordio stagionale in rossazzurro:

“C’è tanto rammarico come nella partita di Pagani perchè veramente abbiamo fatto un’altra grande prestazione su un campo difficile contro una squadra importantissima. Avere sfoderato una prestazione del genere deve tenerci uniti e positivi per il futuro, la strada è quella giusta, dobbiamo migliorare ancora alcuni dettagli ma siamo fiduciosi e pronti a riscattarci già domenica”

“E’ stata una delle estati più brutte della mia carriera perchè dopo pochi giorni di ritiro sono stato positivo al Covid per quasi un mese con sintomi, stando malissimo. Oggi sono soprattutto contento per me che torno in carreggiata avendo fatto 90′ con questa intensità, spero di essere a disposizione al 100% per il gruppo perchè ci tengo a dare una mano. C’è un bagaglio di consapevolezza ulteriore dopo questa gara, si sono messi in mostra anche calciatori giovani che finora hanno avuto poco spazio, abbiamo dato conferma che la rosa è di qualità”

“Se creiamo 5-6 occasioni a partita un motivo c’è, dobbiamo migliorare questi piccoli dettagli. Sfruttando queste occasioni la partita cambia, possiamo fare molto bene in campionato. Bari e Catanzaro prossime avversarie? Saranno due partite davvero difficili, al cospetto di due rose allestite per vincere il campionato ma stiamo dimostrando di tenere sempre noi il pallino del gioco. Siamo sicuri di quello che facciamo, il gruppo è unito. Al di là dei risultati stiamo facendo divertire i tifosi e speriamo arrivino i tre punti per farli divertire di più”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

Comments are closed.