COVID: mancato rispetto protocolli. Sanzione per Catania, Le Mura e responsabile sanitario

0
652

Sanzioni pecuniarie per il Calcio Catania, per l’amministratore unico Nico Le Mura e per il responsabile sanitario Mario Dottore, per il mancato rispetto dei protocolli anti – Covid. I fatti, come riferisce il Comunicato Ufficiale n.69/AA della Figc, sono relativi alla stagione 2020/21.
Le ammende, infatti, sono state comminate:

– per non aver sottoposto il calciatore Golfo Francesco Matteo al test sierologico al T0 il giorno 30.01.21;

– per non aver sottoposto il calciatore Sales Simone al tampone al T-1 il giorno 12.01.21;

– per non aver sottoposto il calciatore Giosa Antonio al test sierologico al T0 il giorno 22.01.21 ed al tampone al T-1 il giorno 19.01.21;

– per non aver sottoposto Pinto Giovanni al test sierologico al T0 il giorno 11.02.21;

– per non aver sottoposto Santurro Antonio al tampone al T-1 il giorno 12.02.21;

– per non aver sottoposto Piccolo Antonio al tampone al T-1 il giorno 03.03.21;

– per non aver sottoposto Zanchi Andrea al tampone al T0 il giorno 03.03.21;

– per non aver sottoposto Manneh Kalifa al tampone al T-1 il giorno 29.03.21;

– per non aver sottoposto il calciatore Borriello Francesco al test sierologico il giorno 30.03.21

Queste le sanzioni comminate: € 1.710,00 di ammenda per il Sig. Nicola LE MURA, € 1.710,00 di ammenda per il Sig. Mario DOTTORE, e di € 2.275,00 di ammenda per la società CALCIO CATANIA S.P.A.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***